Apertura della Casa di Formazione della Vita Monastica – Tuscania

/Apertura della Casa di Formazione della Vita Monastica – Tuscania

Apertura della Casa di Formazione della Vita Monastica – Tuscania

Mercoledì 22 Febbraio 2017, Festa della Cattedra di San Pietro.

Le contemplative del nostro Istituto devono essere, nel cuore della Chiesa, l’amore, in modo che si possa dire che le loro biografie sono state già scritte, nell’identificarsi le loro vite con l’Inno della Carità dell’ Apostolo (1 Cor 13), dando sempre testimonianza che “Dio è gioia infinita” (Santa Teresa de los Andes).

Regola Monastica, 12

Vogliamo condividere  con voi la grande gioia che Dio ci ha dato, donando alla nostra Famiglia Religiosa la possibilità di fondare la casa di formazione monastica, con il nome di “Monastero San Paolo”, insieme al patrocinio di San Giuseppe.

Apertura della Casa di Formazione della Vita Monastica – Tuscania (Italia) - Santa Messa

Si è celebrata la Santa Messa nella Cattedrale di Tuscania e dopo è partita la processione, con i canti liturgici verso il Monastero, insieme alle moltissime persone accorse. Giunti al Monastero, le suore contemplative abbiamo fatto la particolare preghiera di ingresso per la nostra comunità, siamo entrate nella clausura e abbiamo intonato il Te Deum.

L’intenzione particolare di preghiera di questo Monastero è quello di pregare per le Famiglie. “Sulla Famiglia e la Vita si combatte oggi la battaglia fondamentale della dignità dell’uomo”, affermava San Giovanni Paolo II , e per questo, Signore, ti preghiamo, per intercessione di San Giuseppe: regna nella famiglie e allontana tutto ciò che è causa di divisione, discordia e che offende il Tuo Adorabile Cuore, affinchè ciascuno sia un riflesso dell’amore e dell’unità della Santissima Trinità .

Che possiamo imitare il nostro Patrono San Giuseppe, testimone silenzioso del mistero dell’Incarnazione del Verbo, custode della Sacra Famiglia. Sia sempre Lui il  nostro maestro interiore, che ci insegni l’umiltà, il silenzio, il lavoro fatto nel raccoglimento, per crescere nella vita di orazione e di unione con Dio… perché la nostra vita sia offerta come un sacrificio vivo, santo e gradito a Dio (Rm 12, 1).

By | 2017-05-15T09:08:11+00:00 marzo 10th, 2017|monasterio, Uncategorized|0 Comments

Leave A Comment

archivi

Articulo recenti

categoria

Tag

Pagine