• annunciazione spiritualità icon

    Spiritualità

    · L’Incarnazione

    · Carisma

    · Schiavitù Mariana

  • padre buela icon

    Fondatore

    Padre Carlos Miguel Buela (Buenos Aires, Argentina, 4 aprile 1941). Fu ordinato sacerdote il 7 ottobre 1971. Fin dall’inizio del suo ministero sacerdotale si è impegnato con ardore nella pastorale giovanile, convinto che la Chiesa si debba occupare dei giovani “non per tattica ma per vocazione”.  Altro

  • croce e anello icon

    Serve del Signore

    · Storia

    · Nome

    · Abito

    · Vita di preghiera

    · Formazione

  • apostolato icon

    Apostolato

    Impegniamo tutte le nostre forze nell’inculturazione del Vangelo; il nostro apostolato è molto ampio, poichè vogliamo impegnarci nell’annuncio della Parola di Dio in tutte le sue forme.

    · Dove

    · Ambiti

  • vita contemplativa icon

    Vita Contemplativa

    Oltre al Ramo Apostolico, dal 1991, il nostro Istituto ha anche un Ramo Contemplativo.

     

    Le contemplative dell’Istituto con la loro vita di preghiera, contribuiscono nel cuore della Chiesa all’opera missionaria. Altro

l’Incarnazione

“e il Verbo si fece carne”

Gv 1,14

La nostra spiritualità vuole essere ancorata al mistero dell’Incarnazione, il mistero del Verbo fatto carne nel grembo della Vergine Maria.

Il sapere che Gesù è vero uomo ci spinge a considerare che nulla di ciò che è autenticamente umano ci è estraneo e ad amare in Lui ogni uomo e tutto l’uomo.

Nell’istante dell’Incarnazione ci viene dato un esempio grande di pratica delle virtù perché Dio si è fatto uomo mostrandoci un’umiltà, povertà, obbedienza e amore infiniti. Inoltre, dobbiamo prendere esempio anche dalla Santissima Vergine, dalla sua fede viva, salda e intrepida, dalla sua umiltà, prudenza, purezza e dal suo abbandono in Dio.

Per questo, noi, Serve del Signore, vogliamo essere un’altra incarnazione del Verbo per incarnarlo in tutto ciò che è umano e ci proponiamo di cercare sempre la maggior gloria di Dio e la salvezza degli uomini, che è il fine proprio dell’Incarnazione, essendo sempre pronte a fare ciò che chiede lo Spirito Santo, proprio come lo fu la Vergine Maria.

 

 

 “Dio non è mai stato così vicino all’uomo – e l’uomo non è mai stato così vicino a Dio – appunto come in questo momento: nell’istante del mistero dell’incarnazione.”

Beato Giovanni Paolo II