Casa Provinciale Madonna di Loreto – Roma

Ringraziamo Dio:

  • Per la Riunione di Superiore realizzata a Porano, vicino a Bagnoregio i giorni 1, 2 e 3 di febbraio;
  • Per la Santa Messa presieduta da Mons. Lino Fumagalli, Vescovo di Viterbo, in occasione dell’Inaugurazione dello Studentato a Bagnoregio. A seguire, hanno avuto luogo i festeggiamenti in un clima di grande allegria.

Comunità Maria Ausiliatrice – Asti

Ringraziamo il Signore per tutti i benefici che ci ha concesso in questa settimana, in particolar modo:

  • Per le diverse feste in onore di San Giovanni Bosco: sabato 28 gennaio, all’oratorio di Vigliano, che si è concluso con una cena e una scenetta teatrale sul metodo preventivo di Don Bosco, interpretata dai ragazzi del Catechismo; martedì 31 gennaio, con i bambini dell’asilo, coi i quali abbiamo visto un cartone sulla vita del santo e, invece delle consuete attività, abbiamo fatto diversi giochi ed una merendina insieme; venerdì 3 febbraio, con i ragazzi del catechismo di Isola d’Asti, abbiamo partecipato alla celebrazione della Santa Messa in onore di don Bosco;
  • Perché domenica 29 gennaio, alla fine della Santa Messa in Parrocchia, c’è stato un sorteggio, a cui abbiamo partecipato anche noi suore, con biglietti con su scritta la data del battesimo. I primi tre sorteggiati hanno vinto un premio;
  • Perché venerdì febbraio sono tornate Madre Emaus dalla Riunione di Superiore e suor M. Alma dalle vacanze in Argentina.

Comunità Santa Madre Teresa di Calcutta – Troshan, Albania

Ringraziamo Dio per tuti i benedici ricevuti, specialmente:

  • Per i giorni di ritiro spirituale sabato e lunedì;
  • Per la passeggiata fatta con le ragazze domenica fino al Santuario di Sant’Antonio che dista 40 minuti e si trova su una montagna con una vista molto bella;
  • Per l’incontro diocesano di giovedì, iniziato con un punto dottrinale su un pensiero del Santo Padre, seguito da una riflessione in gruppi ed il pranzo festivo;
  • Per la santa Messa di San Blas celebrata nella nostra Parrocchia venerdì.

Comunità Madonna del Carmine – Monreale

Ringraziamo Dio:

  • Per la conferenza che Madre Solitudinis ha tenuto alla Confraternita di S. Castrense, parlando circa il senso di appartenere ad una confraternita e ciò che implica;
  • Per il giorno di ritiro mensile lo scordo 24;
  • Per il Pellegrinaggio realizzato con i fedeli della Parrocchia giovedì 26 a Cinisi, dove si trova la Casa Madre della B. suor Maria di Gesù Santocanale (1852-1923), fondatrice delle “Suore Cappuccine dell’Immacolata di Lourdes”, beatificata l’anno scorso al Duomo di Monreale;
  • Perché lunedì 30 nel Palazzo Episcopale hanno dedicato una giornata alla figura di Mons. Cataldo Naro, che fu Vescovo di Monreale durante gli anni 2002-2006; esemplare per il suo amore e la dedizione pastorale alla diocesi di Monreale;
  • Perché nel giorno libero della comunità, abbiamo visitato la tomba e la Casa Madre, a Palermo, del B. Giacomo Cusmano (1834-1888), fondatore dei “Servi e Serve dei Poveri”, maggiormente conosciuti come “i Bocconosti” e per la visita al Castello di Carini, a Carini, costruito su un’antica fortezza araba ed appartenente a diversi nobili della casata normanna;
  • Perché, lo scorso mercoledì, suor Dulce Nombre ha tenuto una Lectio Divina sulla carità, secondo la Parabola del Buon Samaritano, a San Giuseppe Jato, a membri dell’Associazione Medaglia Miracolosa. A seguire abbiamo potuto cenare a Sancipirello nella casa della famiglia Adragna, insieme ad altri benefattori ed amici della nostra Comunità;
  • Perché il 2 febbraio, è stata celebrata la Santa Messa della Presentazione del Signore, presieduta da Mons. Di Cristina, Vescovo Emerito di Monreale alla quale hanno partecipato un gran numero di religiosi e religiose di tutta la Diocesi;
  • Perché venerdì scordo, primo venerdì del mese, la mattina abbiamo avuto l’Adorazione Eucaristica Perpetua nella Cattedrale e la sera, insieme ai fedeli della Chiesa del Carmine, abbiamo potuto recitare il Santo Rosario;
  • Perché sabato, abbiamo potuto festeggiare, nel giardino dei bocconisti, con i bambini dell’Oratorio, la Festa di San Giovanni Bosco, con gare e premi.

Comunità Santa Lucia Filippini – Celleno

Ringraziamo Dio:

  • Per aver partecipato all’incontro diocesano dell’USMI;
  • Per aver aiutato P. Bruno (religioso domenicano di Celleno), durante la Santa Messa in tre case di anziani del paese;
  • Per la partecipazione alla festa di San Vitaliano Papa, Patrono del Seminario Maggiore, nella quale, al seguito della Santa Messa presieduta da P. Riccardo Clarey, ha avuto luogo la benedizione della nuova Biblioteca, della Croce e del quadro della Madonna Addolorata di Segni. Al termine della Messa c’è stata una colazione festiva, nella quale hanno donato diversi regali;
  • Per l’Adorazione nella Cappella della nostra Casa e la preghiera dei Vespri insieme ad alcuni amici e parrocchiani, domenica 29;
  • Per la Santa Messa ed i successivi festeggiamenti per il giorno dei religiosi nel Santuario della Madonna della Quercia a Viterbo, presieduta da Mons. Lino Fumagalli, Vescovo di Viterbo ed insieme alla maggior parte dei religiosi della Diocesi.

Comunità Santa Angela Merici – Tirana

Vogliamo ringraziare il Signore per tutti i benefici che ci ha concesso in questa settimana, specialmente:

  • Per la conferenza nella Residenza della ragazze sulle virtù teologali, le fede in opera e l’importanza della Vergine Maria, come mediatrice;
  • Per la riunione con i giovani che hanno fatto la recensione del libro “Le verità rubate” ;
  • Per la lezione di catechismo a due dei giovani della Residenza, ai giovani della parrocchia di Don Bosco e ad una donna mussulmana;
  • Per la partecipazione alla Messa Solenne in onore di Don Bosco;
  • Per la partecipazione alla riunione delle religiose della Diocesi il 2 febbraio, conclusasi con la Santa Messa, presieduta dal nostro Vescovo, Mons. Giorgio Frendo;
  • Per la visita dei familiari di una delle ragazze della Residenza;
  • Per l’inizio dell’organizzazione degli esercizi spirituali ignaziani per uomini e donne che si predicheranno, Dio volendo, a marzo;
  • Per aver inserito nell’orario delle ragazze un momento di lettura spirituale, promuovendo questa attività tra le giovani.

Monastero Beata Gabriella dell’Unità – Pontinia

Ringraziamo Dio per tutti i benefici ricevuti nel mese di Gennaio, specialmente:

  • Per il congedo fatto a Madre Siempre Virgen, a Suor Chiara e asuor Zamyluvannia che sono partite per la nuova casa di Formazione Monastica a Tuscania;
  • Per l’ottavario di preghiera per la unità dei Cristiani, che abbiamo potuto realizzare nel mese di gennaio e per le conferenze dateci da P. Gonzalo Ruiz su Fatima e P. Rodrigo Miranda sul mistero del natale nell’arte e da P. Jon de Arza sull’unità nella musica;

Per la festa di Sant’Antonio Abate , organizzata dalle suore egiziane del nost

Lascia un Commento